ARCHITETTURE Lu & Ka
  PERMESSO DI COSTRUIRE: DESCRIZIONE
 

Il PERMESSO DI COSTRUIRE, che dal 2003 sostituisce la concessione edilizia di cui alla L. 10/77 (Legge Bucalossi), è un provvedimento amministrativo emesso dall'amministrazione comunale, che autorizza l'attività di trasformazione urbanistica ed edilizia del territorio, in conformità agli strumenti di pianificazione urbanistica, ed è soggetto al pagamento di oneri concessori.

Gli interventi la cui realizzazione è subordinata al preventivo rilascio del Permesso di Costruire sono indicati, al di la del D.P.R. 380/2001, nelle relative Leggi Regionali.

Qualora l'intervento interessi edifici o beni soggetti a particolari tutele (per es. ambientali, architettoniche e/o artistiche) il rilascio del Permesso di Costruire, come la D.I.A., è vincolato dal rilascio preventivo del nulla osta della Soprintendenza ai Beni culturali.

In linea generale le nuove costruzioni e gli interventi di Ristrutturazione Edilizia od Urbanistica di un certo rilievo sono quasi sempre soggetti al rilascio del Permesso di Costruire.

Alla richiesta di Permesso di Costruire deve essere allegato una relazione ed un elaborato grafico - redatti sempre da un tecnico abilitato alla professione - che descrivano compiutamente e dettagliatamente mediante piante, sezioni, prospetti e, se necessario, dettagli costruttivi, le opere che si intende eseguire e ne attestino la conformità urbanistico/edilizia e la rispondenza ai requisiti normativi tecnici soprattutto antisismici ma anche acustici, di isolamento termico, ecc.

Per le prestazioni professionali relative al Permesso di Costruire digita qui.

 
  Oggi n. 9 visitatori  
 
=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=